tamtamcomunication@gmail.com

1. Thè verde

Tutti dicono che il thè verde fa bene, e hanno ragione: è ricco di antiossidanti, è diuretico… Ma è terribile per la nostra voce.

Il thè verde ha un effetto essiccante e riduce la lubrificazione intorno alle corde vocali, che diventano più sensibili al mal di gola (nel migliore dei casi) o a un nodo alla gola.

Bere il thè fa bene, ma evitalo il giorno in cui devi cantare.

cup-hot-hands-large 

2. Latte

A meno che tu non sia intollerante al lattosio, il latte fa abbastanza bene.

Tuttavia il latte è la prima causa di catarro. E il catarro è il peggior nemico di ogni cantante. 

Si attacca alla parte posteriore della gola e della cavità nasale, che devono essere libere quando si canta.

Chi tende a emettere un suono nasale deve evitare tutte le bevande a base di latte.

 

3. Birra e vino

In generale, il vino è pieno di conservanti che seccano la gola. A seconda della marca e della qualità del vino, questo non è così male come il thè verde, ma meglio non compromettere la qualità della voce.

La birra invece provoca gonfiore e gas, e non è il massimo quando sei sul palco davanti al microfono. Quando canti, devi mantenere i muscoli dello stomaco rilassati, in modo da poter usare il diaframma per respirare. Se sei gonfio, sentirai quella zona in tensione e la respirazione ne risentirà.

 

4. Cubetti di ghiaccio o acqua fredda

Evita il ghiaccio nel tuo drink, perché il freddo non fa bene alle corde vocali.

Pensa al canto come allo sport: devi essere bello caldo prima di una performance!

Beviti una bella tazza di thè caldo, preferibilmente menta piperita o radice di liquirizia.

black-and-white-party-music-club-large

5. Aglio

Ok, non è una bevanda, ma stiamo parlando di igiene vocale. Il microfono che usi probabilmente verrà condiviso da altri artisti e la tua bocca sarà lì a pochi millimetri. Capisci che non è il caso di assumere cibo pesante e maleodorante prima di una performance…

 

Molti cantanti usano i propri microfoni ai concerti proprio per questo motivo.

L’aglio può lasciare un odore persistente sul microfono, quindi a meno che non venga pulito a fondo dopo ogni canzone, mangia qualcos’altro.