tamtamcomunication@gmail.com

L’industria dello show business sta cambiando per soddisfare le esigenze dei fan di oggi.

Secondo recenti studi, i partecipanti si aspettano un esperienza sempre più tecnologica e personalizzata.

Un modo per ottenere questo è la tecnologia della prossimità (Location Awareness Technology), che sfrutta la localizzazione del pubblico.

Continua a leggere per saperne di più su uno dei più grandi trends di oggi.

Come funziona la Location Awareness Technology

Quando i partecipanti scaricano l’app del tuo evento, acconsentono a ricevere anche delle notifiche.

Se si trovano in un raggio prescritto, o geofence, i partecipanti ricevono una notifica sul proprio smartphone con un messaggio personalizzato.

Associare questa tecnologia con i festival, dove centinaia o migliaia di persone vagano in attesa di qualcosa che attiri la loro attenzione, sembra una scelta naturale. Ma come metterla in pratica?

Come sfruttare la Location Awareness al tuo Festival

Come sfruttare la Location Awareness al tuo Festival

  • Prima dell’evento, invia al pubblico degli sconti per gli stand gastronomici
  • Fagli sapere che nelle vicinanze sta per iniziare un workshop o una mostra
  • Se hanno indicato degli interessi tramite la tua app, manda loro un avviso quando sono vicini a qualcosa che potrebbe piacergli
  • Sfrutta una mappa interattiva per aiutare i partecipanti a ritrovare la macchina nel parcheggio

Questa tecnologia ha ottenuto un grande successo in pochi anni, quando nel 2013 Apple ha introdotto iBeacon, che consente alle app per iPhone di inviare avvisi in base alla localizzazione.

In pochi anni si sono sviluppati tutti questi servizi. Cos’altro potremmo aspettarci?